4% per i tuoi risparmi

Porta da noi i tuoi risparmi.

Puoi richiedere entro il 28 giugno 2024 uno o più Fideuram Cash Deposit al tasso annuo lordo del 4% per 5 mesi.

Se hai sottoscritto Fideuram Cash Deposit al 4% per 5 mesi e se, anche alternativamente, risulti primo intestatario di prodotti di risparmio gestito (Fondi e Gestioni) o hai prodotti di risparmio amministrato o hai sottoscritto il contratto di Direct Advisory, puoi richiedere entro il 31 luglio 2024 il tasso agevolato sulla giacenza sul conto (applicato su una soglia massima di 200.000 euro) dal 1° luglio 2024 fino al 30 dicembre 2025.

Disegno 3D su fondo giallo che rappresenta  il tasso del 4%  e l'accesso all'internet banking da tablet. Disegno 3D su fondo giallo che rappresenta  il tasso del 4%  e l'accesso all'internet banking da tablet.

 

Scegli la solidità e l’esperienza della nostra Banca e aderisci all’iniziativa “4% per i tuoi risparmi”

 

Due opportunità in due passaggi

Puoi richiedere uno o più Fideuram Cash Deposit al tasso annuo lordo del 4% per 5 mesi

<h3>Puoi richiedere uno o più Fideuram Cash Deposit al tasso annuo lordo del 4% per 5 mesi </h3>

Se porti nuova liquidità sul tuo Conto puoi richiedere, dopo ogni accredito ed entro il 28 giugno 2024 di sottoscrivere uno o più Fideuram Cash Deposit al tasso creditore annuo lordo del 4% per 5 mesi

su un importo minimo di 5.000 euro e fino ad un massimo di 200.000 euro per conto corrente.

Consideriamo nuova liquidità ogni somma accreditata sul conto corrente dopo il 1° aprile 2024.

Come nuova liquidità non si intendono le somme che, negli ultimi 30 giorni, provengano da altre società del Gruppo Intesa Sanpaolo o che derivino dal disinvestimento di prodotti detenuti presso le medesime società.

Puoi ottenere anche, un tasso creditore annuo lordo agevolato, Euribor 1 mese – 0,50%, sulla liquidità in conto dal 1° luglio 2024 fino al 30 dicembre 2025

<h3>Puoi ottenere anche, un tasso creditore annuo lordo agevolato, Euribor 1 mese – 0,50%, sulla liquidità in conto dal 1° luglio 2024 fino al 30 dicembre 2025</h3>

Se hai sottoscritto Fideuram Cash Deposit al 4% per 5 mesi e se, anche alternativamente, risulti primo intestatario di prodotti di risparmio gestito (Fondi e Gestioni) o hai prodotti di risparmio amministrato o hai sottoscritto il contratto di Direct Advisory, puoi richiedere entro il 31 luglio 2024 il tasso agevolato sulla giacenza sul conto corrente (applicato su una soglia massima di 200.000 euro) dal 1° luglio 2024 fino al 30 dicembre 2025.

Per consultare tutte le altre condizioni richieste per poter usufruire del Tasso Agevolato, le modalità e i tempi per richiederlo consulta il Foglio informativo e le FAQ.

Come si calcola il tasso agevolato?

Al 28 marzo 2024 l’indice Euribor a 1 mese era pari a 3,855%.  Il tasso agevolato applicato sulla giacenza del conto per tutto il mese di aprile è pari a 3,355%. Ogni mese il tasso viene modificato in funzione dell’andamento dell’Euribor a 1 mese.

L’indice Euribor è un tasso variabile, calcolato come media dei tassi d’interesse per i depositi offerti dalle principali banche europee.  

Leggi più Leggi meno

Vuoi saperne di più?

 Se hai bisogno di maggiori informazioni:

  • come aderire a Fideuram Cash Deposit?
  • come poter richiedere il Tasso Agevolato sul conto corrente?
  • quali sono le condizioni ed i tempi per aderire?

il nostro Servizio Clienti è a tua diposizione al numero 800.991.188.

In alternativa scrivi una mail a servizioclientidirect@fideuram.it, per essere ricontattato.

Giovane ragazza sorridente che opera nel Servizio Clienti Giovane ragazza sorridente che opera nel Servizio Clienti

Non sei titolare di conto corrente e vuoi diventare cliente?

Per te, che non sei ancora titolare di un conto corrente, puoi aprire il Conto Direct Start.

Se diventi cliente entro il 30 giugno 2024 il canone mensile del conto corrente Direct Start è azzerato.

Per utilizzare il Conto Direct Start è necessario essere titolari del contratto My Key che permette di operare con i servizi a distanza della banca.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.

Per le condizioni contrattuali dei servizi e prodotti citati consulta i Fogli Informativi, la Raccolta informativa e la Guida ai servizi MyKey messi a disposizione nella sezione Trasparenza Bancaria del sito www.fideuramdirect.it e in Filiale.

Ragazza con smartphone in mano Ragazza con smartphone in mano

Scegli la solidità e l’esperienza di Fideuram Direct per i tuoi risparmi

Siamo parte di uno dei principali gruppi bancari in Europa e leader in Italia nel Wealth Management1.

Abbiamo oltre 50 anni di esperienza nella cura del risparmio degli italiani. La gestione dei risparmi e la conoscenza dei mercati finanziari sono parte del nostro DNA.

Immagine del grattacielo Intesa Sanpaolo di Torino Immagine del grattacielo Intesa Sanpaolo di Torino

FAQ

È una soluzione che consente di remunerare le tue eccedenze di liquidità con un tasso pari al 4% annuo lordo vincolandole per un periodo di 5 mesi.

No, il tasso applicato alla somma remunerata rimane inalterato (per tutta la durata del contratto pari a 5 mesi).

Il Fideuram Cash Deposit iniziativa “4% per i tuoi risparmi ” ha una durata di 5 mesi dalla sottoscrizione.

Consideriamo nuova liquidità ogni somma conferita sul Conto Corrente dopo il 1° aprile 2024, a mezzo bonifico, versamento in contanti e/o assegni (anche tramite ATM).

Sono escluse somme che, negli ultimi 30 giorni, provengano da altre società del Gruppo Intesa Sanpaolo o che derivino dal disinvestimento di prodotti detenuti presso le medesime società.

L’iniziativa include tutti i Clienti titolari di My Key e Primi Intestatari di un Conto Corrente in euro, ad eccezione del conto di Base e del Conto Direct Trader, e che abbiano scelto di operare tramite i canali a distanza offerti dalla Banca senza avvalersi dell’attività di offerta fuori sede prestata dai Private Banker della Banca.

L'iniziativa è valida dalle ore 07.00 del 2 aprile 2024 e si concluderà alle ore 19:00 del 28 giugno 2024 salvo chiusura anticipata per esaurimento del plafond dell’offerta. Puoi sottoscrivere il Cash Deposit dopo ogni accredito di nuova liquidità. 

Dopo ogni singolo accredito in conto, puoi contattare il numero verde 800.991.188 per richiedere l’invio della proposta contrattuale per la sottoscrizione del “Fideuram Cash Deposit”. Riceverai la proposta contrattuale tramite Alfabeto Fideuram e avrai dieci giorni di calendario per accettare e sottoscrivere il contratto “Fideuram Cash Deposit”. 

Sì, dopo ogni apporto di nuova liquidità è possibile sottoscrivere uno o più Fideuram Cash Deposit per un minimo di 5.000 euro e fino ad un importo massimo di 200.000 euro per conto corrente.

Alla scadenza del contratto, la liquidità vincolata del Fideuram Cash Deposit torna automaticamente a disposizione sul saldo del Conto. L’accredito degli interessi è effettuato entro il terzo giorno lavorativo successivo all’estinzione, con valuta pari alla data di estinzione, al netto della ritenuta fiscale vigente.

Sì, puoi recedere anticipatamente. In tale caso viene applicata la riduzione del tasso di interesse indicata nelle Condizioni economiche per l’ipotesi di estinzione anticipata.

Gli interessi attivi maturati sulla somma remunerata nel Fideuram Cash Deposit sono sottoposti a una ritenuta fiscale del 26%.

La Somma Remunerata viene evidenziata in una partita contabile del medesimo rapporto di conto corrente e pertanto concorre a determinare la giacenza media riferibile complessivamente ai conti correnti aventi medesima intestazione. Qualora la giacenza complessiva non superi 5.000 euro l’imposta di bollo (su ogni estratto conto o rendiconto) non è dovuta.

In caso di superamento del predetto limite, il bollo è dovuto nella misura annua di 34,20 euro per ogni rapporto di conto corrente oggetto di rendicontazione.

Possono richiedere il tasso agevolato i clienti che hanno sottoscritto almeno un Fideuram Cash Deposit Iniziativa “4% per i tuoi risparmi e che abbiano almeno uno dei seguenti requisiti:

  • risultino primi intestatari di prodotti di risparmio gestito per un controvalore pari ad almeno 20.000 euro
  • abbiano, nel deposito titoli collegato al Conto Corrente, titoli in risparmio amministrato per un controvalore almeno pari a 40.000 euro
  • abbiano sottoscritto sia il contratto per la prestazione del servizio di collocamento a distanza sia il contratto per la prestazione a distanza dei servizi di consulenza in materia di investimenti e di distribuzione assicurativa (servizio di Direct Advisory).

Il 30 giugno 2024, la banca verifica il rispetto dei requisiti di cui sopra e, in particolare che il controvalore degli investimenti in risparmio gestito o dei titoli in risparmio amministrato non sia diminuito rispetto al valore registrato il 31 marzo 2024, indipendentemente dalle eventuali perdite derivanti da fluttuazioni di mercato.

Il Tasso Agevolato può essere richiesto sullo stesso conto corrente in cui è stata apportata nuova liquidità. 

La banca ti informerà via mail entro il 19 luglio 2024 della possibilità di richiedere l’applicazione del Tasso Agevolato, una volta verificato che i requisiti per la sottoscrizione siano rispettati. 

Dopo aver ricevuto la mail della banca che ti informerà della possibilità di richiedere l’applicazione del Tasso Agevolato avrai tempo, fino al 31 luglio 2024 (ore 19.00) per richiedere la modulistica al numero verde 800.991.188. Ricevuta la modulistica avrai 10 giorni di calendario per sottoscrivere, in Alfabeto Fideuram, la richiesta di applicazione del Tasso Agevolato sul conto corrente.

Il Tasso agevolato decorrerà dal 1 luglio 2024 fino al 30 dicembre 2025.

Sì, il tasso si applica fino ad una giacenza massima di 200.000 euro. Le eventuali giacenze di importo superiore ai 200 mila euro sono remunerate al tasso creditore lordo applicato al rapporto di conto corrente per le giacenze oltre 200.000 euro.

Sì, la banca verifica semestralmente che i requisiti siano rispettati (il 31 dicembre 2024 e il 30 giugno 2025). In particolare, viene verificato che il controvalore degli investimenti in risparmio gestito o dei titoli in risparmio amministrato non diminuisca indipendentemente dalle eventuali perdite derivanti da fluttuazioni di mercato rispetto al valore registrato al 30 giugno 2024 o che uno o entrambi i contratti relativi al servizio di Direct Advisory e al servizio di collocamento a distanza non abbiano, per qualsiasi causa, perso efficacia.

Qualora nel corso del periodo vengano meno i requisiti per usufruire del tasso agevolato, la banca non applicherà più il Tasso Agevolato e applicherà il tasso creditore annuo lordo standard pari allo 0,001% per le giacenze fino alla soglia dei 200.000 euro con decorrere dal giorno successivo a quello in cui è stato effettuato il controllo semestrale, e riconoscerà in sede di liquidazione annuale solamente il pro-rata semestrale già maturato.

Alla scadenza del 30 dicembre 2025, le giacenze fino alla soglia di 200.000 euro saranno remunerate al tasso creditore standard pari allo 0,001% annuo lordo, mentre le eventuali giacenze di importo superiore al limite indicato continueranno ad essere remunerate al tasso creditore annuo lordo applicato al rapporto di Conto per le giacenze oltre 200.000 euro (il tasso creditore annuo lordo applicato alle giacenze fino alla soglia di 200.000 euro potrebbe essere inferiore rispetto al tasso creditore annuo lordo in essere prima della sottoscrizione del presente modulo e applicato sempre in relazione alle giacenze entro la suddetta soglia)

 

1 Fonte Bloomberg

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale

Per le condizioni contrattuali dei prodotti citati consulta i Fogli Informativi e la Guida ai servizi MyKey disponibili nella sezione Trasparenza del sito www.fideuramdirect.it  e in Filiale.